Sperimentazione

Sperimentazione e adozione della Ricetta Veterinaria Elettronica

Sperimentazione: condivisione con tutti gli attori coinvolti

Il progetto della Ricetta Veterinaria Elettronica parte da lontano: il primo studio di fattibilità, poi utilizzato come linea guida del progetto attuale, è stato redatto a inizio 2013 dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e Molise "G.Caporale" , su commissione del Ministero della Salute, anche se poi il progetto è iniziato nel 2014.

Timeline della sperimentazione e avviamento della Ricetta Veterinaria Elettronica clicca per ingrandire

L'introduzione e la divulgazione della Ricetta Veterinaria Elettronica sono avvenute attraverso una sperimentazione "sul campo" che ha coinvolto tutti attori interessati dall'utilizzo dei medicinali veterinari.
Fin dall’inizio, i processi operativi «digitali» e le corrispondenti versioni del sistema informativo sono stati condivisi e «messi a punto» attraverso una continua condivisione periodica (con cadenza mensile) dell'IZSAM e del Ministero con i vari gruppi di partecipanti alla sperimentazione. Infatti il sistema informativo finale è il risultato di una collaborazione dell'IZSAM e Ministero con i medici veterinari, allevatori, farmacisti, veterinari del SSN coinvolti nella sperimentazione. Alla sperimentazione hanno ad esempio partecipato gli iscritti delle seguenti associazioni di categoria (elenco non esaustivo): FNOVI, SIVAR, AMNVI, ASCOFARVE, UNITALIA...

Condivisione delle nuove modalità operative con tutti gli attori

La sperimentazione dell'introduzione della Ricetta Veterinaria Elettronica è stata inizialmente fatta solo sugli animali da reddito (DPA) e, quando la Legge Europea ha introdotto l’utilizzo della ricetta veterinaria elettronica anche sugli animali da affezione, lo stesso approccio di condivisione è stato adottato per la ricetta dei PET, che nella sperimentazione e messa a punto del sistema ha potuto contare sulla collaborazione attiva di ANMVI e di FNOVI.

Al fine di favorire la divulgazione e avviamento dell'utilizzo della Ricetta Veterinaria Elettronica l'IZSAM e il Ministero della Salute, in collaborazione con le Regioni, ASL, associazioni di categoria e ordini provinciali, hanno effettuato corsi di informazione e formazione sull'intero territorio nazionale.

E' stata inoltra garantita la presenza di rappresentati del Ministero della Salute e dell'IZSAM a convegni, seminari e conferenze di rilevanza nazionale.

Divulgazione e avviamento della Ricetta Veterinaria Elettronica

Divulgazione e avviamento della Ricetta Veterinaria Elettronica clicca per ingrandire

Ultimo aggiornamento 23 luglio 2018

Torna su