Ministero della Salute - Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari

Sistema Informativo Nazionale della Farmacosorveglianza per la completa digitalizzazione della gestione dei medicinali veterinari, dalla prescrizione da parte del veterinario fino alla somministrazione agli animali, attraverso l’introduzione della ricetta veterinaria elettronica ... (continua)

Scopri i servizi

Cerca e visualizza la ricetta

Visualizza la tua Ricetta Veterinaria Elettronica: attraverso tale funzionalità online è possibile cercare e visualizzare le proprie ricette...

App Mobile: cerca ricetta

Visualizza la tua Ricetta Veterinaria Elettronica: attraverso tale link è possibile installare l'app per cercare e visualizzare le proprie ricette...

Opuscolo informativo

Clicca per scaricare l'opuscolo divulgativo della Ricetta Veterinaria Elettronica realizzato dal Ministero della Salute

Corsi e Seminari

Corsi e seminari di formazione e informazione sulla Ricetta Veterinaria Elettronica

Inizia da qui...

Inizia da qui...

Informazioni generali introduttive sulla Ricetta Veterinaria Elettronica, che ti consigliamo di leggere prima di proseguire con gli altri argomenti di tuo interesse...

La Ricetta Veterinaria Elettronica sostituisce la forma cartacea della ricetta veterinaria sull’intero territorio nazionale, ed è stata introdotta dalla legge 20 novembre 2017, n. 167 (Legge europea 2017) Art.3.

Essa non è la semplice trasposizione della ricetta cartacea in un «PDF», ma una modifica sostanziale del precedente modello organizzativo e operativo di gestione dei medicinali veterinari, attraverso la completa digitalizzazione della gestione della prescrizione e movimentazione dei medicinali veterinari.

Il nuovo sistema non introduce nuovi obblighi o regole aggiuntive rispetto alle norme legislative attuali ma, dove possibile, riduce gli obblighi recuperando le informazioni da dati già disponibili nei sistemi informativi ministeriali.


Semplificazione tramite la digitalizzazione e dematerializzazione della ricetta veterinaria


La Ricetta Veterinaria Elettronica è gestita all'interno del Sistema Informativo Nazionale della Farmacosorveglianza.

La Ricetta Veterinaria Elettronica sostituisce la forma cartacea delle seguenti tipologie di ricette veterinarie:

  • 1) Ricetta Rossa in triplice copia;
  • 2) Ricetta Bianca NON Ripetibile;
  • 3) Ricetta Bianca Ripetibile;
  • 4) Prescrizione veterinaria di mangimi medicati o prodotti intermedi.

Tale nuova modalità operativa permette al Veterinario di prescrivere in un'unica ricetta medicinali ripetibili e non ripetibili. In fase di fornitura da parte del farmacista sarà il sistema che automaticamente gestirà l'eventuale repetibilità della vendita del medicinale.

La Ricetta Veterinaria Elettronica non si applica ai medicinali veterinari autorizzati a essere immessi in commercio sul mercato italiano contenenti sostanze stupefacenti e psicotrope ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica del 9 ottobre 1990, n. 309

Per tale tipologia di medicinali viene mantenuta la prescrizione cartacea.

La ricetta veterinaria è unica, ma a seconda della finalità della prescrizione il sistema varia le informazioni visualizzate e richieste per l'emissione della ricetta.

La ricetta veterinaria può essere utilizzata dal medico veterinario per le seguenti finalità:

  • Ricetta per alimentazione della Scorta Propria (scorta del Medico Veterinario);
  • Ricetta per alimentazione della Scorta Impianto zootecnico (aziende zootecniche);
  • Ricetta per alimentazione della Scorta Impianto non zootecnico (ad esempio strutture veterinarie, ambulatori, ecc.);
  • Ricetta per Prescrizione Veterinaria per animali DPA;
  • Ricetta per Prescrizione Veterinaria per animali DPA destinati ad autoconsumo
  • Ricetta per Prescrizione Veterinaria per PET ed equidi NDPA.

Il nuovo flusso di gestione dei medicinali tramite ricetta elettronica prevede la completa digitalizzazione della ricetta veterinaria.

Tale modalità operativa comprende la possibilità che la ricetta non si stampi.

Infatti, una volta emessa dal veterinario, la ricetta elettronica è disponibile online e rintracciabile tramite i rispettivi numero identificativo e codice PIN. Il PIN, che cambia da ricetta a ricetta, permette di garantire l’opportuno livello di privacy nell’accesso alle ricette.

In alternativa è possibile recuperare la ricetta tramite il corrispondente PIN e i dati dell’intestatario della ricetta:

  • codice dell'azienda zootecnica (codice identificativo dell’unità epidemiologica), nel caso di ricette di tipo Prescrizione Veterinaria DPA o Prescrizione per Scorta Struttura Zootecnica;
  • codice fiscale o partita iva dell'intestatario della ricetta nel caso di ricette di tipo Prescrizione Veterinaria PET (animali d’affezione) ed equidi NDPA;
  • codice fiscale dell'intestatario della ricetta nel caso di ricette di tipo Prescrizione Veterinaria DPA per animali destinati all’autoconsumo;
  • codice della struttura nel caso di ricette di tipo Scorta per Struttura non Zootecnica;
  • codice fiscale del medico veterinario nel caso di ricette di tipo Scorta Propria.

L'acquisto dei medicinali si articola nelle seguenti fasi:

  • Il veterinario emette la ricetta elettronica;
  • L’intestatario della ricetta (ad esempio il proprietario o il detentore degli animali) comunica al farmacista i dati di identificazione della ricetta per la fornitura dei medicinali in essa prescritti;
  • Grazie al numero identificativo e al codice PIN (o al destinatario e PIN), il farmacista ha la possibilità di richiamare online la ricetta elettronica dal sistema informativo del Ministero della Salute.
  • Il Farmacista procede alla dispensazione dei medicinali.


Proprietari e detentori animali da affezione (PET)

Il proprietario o detentore degli animali da affezione può cercare e consultare le ricette veterinarie elettroniche a lui intestate mediante il Numero Ricetta e PIN oppure tramite il proprio Codice Fiscale e il PIN della ricetta. Per l'utilizzo di tale funzionalità non è necessaria una preventiva registrazione.


Proprietari e detentori animali da reddito (DPA)

Il proprietario o detentore degli animali da reddito (DPA) può richiedere le credenziali per l'accesso al Sistema Informativo Nazionale della Farmacovigilanza: Richiesta Account

In tal modo avrà pieno accesso ai servizi messi a disposizione dal sistema per la consultazione delle proprie ricette veterinarie elettroniche, della scorte autorizzate presso l'allevamento, per la consultazione e utilizzo dei protocolli terapeutici, per la registrazione dei trattamenti e la consultazione del Registro dei Trattamenti, per la gestione di dati e anagrafiche di supporto.

In alternativa può cercare e consultare le ricette veterinarie elettroniche dei propri allevamenti mediante il Numero Ricetta e PIN, oppure tramite il codice dell'azienda zootecnica (codice identificativo dell’unità epidemiologica) e il PIN della ricetta. Per l'utilizzo di tale funzionalità non è necessaria una preventiva registrazione.


Seleziona il profilo di tuo interesse per avere informazioni specifiche

Veterinari

Se sei un veterinario libero professionista...

Grossisti Farmaceutici

Se sei un grossista farmaceutico autorizzato alla vendita diretta di medicinali veterinari...

Mangimifici

Se sei un operatore del settore mangimi (OSM) autorizzato alla vendita di mangime medicato...

Allevatori

Se sei un proprietario, detentore o soccidario di animali destinati alla produzione di alimenti (DPA)...

Altri...

Se sei una software house o produttore di software, o altra tipologia di attore non previsto nelle altre categorie...

Informazioni

Torna su